Bambini e animali domestici

Istruzioni per l'uso

Visto Mamma - Bambini e animali domestici

Per il nuovo arrivato e la sua mamma è tempo di tornare a casa e di trovare molte novità li ad attenderli.

Se della famiglia fanno parte anche uno, o più membri a quattro zampe, saranno certamente loro a fare i primi onori.

Come comportarsi dunque per presentare il nuovo “cucciolo”?

Mamme non temete! Alla base di tutto occorre semplicemente una piccola preparazione di partenza.Con qualche semplice accortezza riuscirete certamente ad ottenere una convivenza felice.

Prima dell’arrivo del bimbo dovreste introdurre i vostri amici a quattro zampe nel suo mondo: permettetegli di esplorare la cameretta ed entrare in confidenza con il nuovo spazio.

Iniziate fin da subito a mettere delle regole ma non siate troppo drastiche o severe: “Considerate che anche per loro si tratta di un grande cambiamento! “. Potete per esempio evitare che giochino con indumenti e accessori del bebè affinché non li identifichino come propri giocattoli.

Nel caso del gatto lasciate che entri nella stanza liberamente ed inizi a riconoscerla come un ambiente molto familiare. Ottimo consiglio sarebbe quello di creare degli angoli appositi con delle cucce per distoglierlo dalla curiosità di voler saltare nella culla.

 

Nel caso del cane permettetegli di prendere confidenza con i nuovi oggetti come passeggini o carrozzine mostrandogli come si muovono.

Capirà che si tratta di cose delle quali non avere paura soprattutto durante la passeggiata quotidiana.

Nel primo approccio lasciate che siano i vostri amici a quattro zampe a dettare i tempi. Non costringeteli ad avvicinarsi al piccolo e vedrete che saranno loro a farlo : “Tendenzialmente il cane si mostra subito curioso”.

Cercate di coinvolgere il più possibile i vostri animali nella vita del piccolo e di trovare sempre del tempo per loro, non solo nei momenti di riposo del bebè.Questo non li farà sentire mai trascurati.

Al momento che il bambino sarà più grande lasciatelo giocare con loro ma sempre sotto il vostro occhio vigile.

Dovrete educare anche il bimbo a tenere un corretto comportamento per evitare spiacevoli reazioni da parte del vostro cane o gatto.

Non temete infine che questo stretto contatto porti facilmente ad avere allergie o infezioni particolari.

Occorrerà solo controllare periodicamente i vostri animali e fare loro gli appositi vaccini.

Un bambino cresciuto con un animale domestico in casa imparerà molte cose ed avrà tanti stimoli.

Ricordatevi che se la partenza sarà quella giusta si tratterà di un amore incondizionato.